News

Nuova “call to action”: tocca agli Enti raccontare la propria esperienza condivisa di Servizio Civile

Prosegue e si allarga il progetto “Servizio Civile in Puglia – CondiViviamolo!” per condividere, raccontare, dare valore al patrimonio di esperienze umane che il Servizio Civile crea e custodisce. E’ stata avviata sulla Pagina Facebook delle Politiche Giovanili la seconda “call to action”, caratterizzata da un visual verde (dopo il fucsia ed il blu della prima “call to action” rivolta ai volontari) e da un nuovo focus target che si rivolge direttamente agli Enti che hanno ospitato volontari del Servizio Civile.

Abbiamo chiesto loro di raccontarci in un video la propria esperienza condivisa, lasciandosi guidare dalle seguenti domande.

1) Qual è il valore aggiunto che i volontari di SC hanno portato all’impegno della tua organizzazione con la comunità ed il territorio locali?

2) Racconta il momento più significativo durante la tua esperienza condivisa di SC?

3) Come aver ospitato il SC ha cambiato l’impegno civico tuo e della tua organizzazione?

4) Cosa consiglieresti ad un ente che si candida nel SC?

5) Tre parole per descrivere il SC

In alternativa è stato loro chiesto di inviare anche un racconto, una riflessione, una frase, una poesia, una foto o un disegno.

Un ulteriore step di progetto per dare ancora più visibilità e condivisione alla campagna di comunicazione fatta con i volti ed i contributi di chi il Servizio Civile lo ha vissuto da protagonista.

Per info e contributi serviziocivileinpuglia@gmail.com